السبت، 19 نوفمبر، 2011

L'importanza di statue nell'epoca dei Faraoni

E 'stato una delle creazioni di arte egizia, chiamato le statue faraoniche dei re, o se individui o dei o animali ... E così via. Ma il vero significato di quello che voleva dalle statue dell'antico Egitto? Qual è lo scopo che ha fatto per?

Troviamo che ogni tipo di statue che hanno un significato e senso della sua propria indipendente nelle statue dei re e il loro significato per i diversi individui statue degli Dei, per statue di animali.

Con l'inizio dei secoli prima della storia, troviamo che i tipi più importanti di statue erano statuette di argilla sono alcuni degli dei e il loro scopo è quello di culto e di avvicinarsi a questi dei della destinazione varia l'uso di ciò che è di fronte al rischio dell'antico Egitto, e cercare di scongiurare questo pericolo e la ricerca di sicurezza, come le statue del Figlio riparo o un dio "Anubis," dio del cimitero e la mummificazione morti e che gli egiziani Abdo antichi per scongiurare il male di questo animale che sta cercando i corpi dei morti del tutto, credo che l'egiziano che lui si avvicinava e il culto che da idolatrare e mantenere questa statua eviterà il suo male per proteggere il suo corpo per salutare ancora una volta

 Ci sono altri esempi di statue degli dei del bene e prosperano, come la mucca, che ha definito "Hathor" e altre statue, queste statue erano semplici argilla bruciata, e poi lo sviluppo di altri materiali di pietra e bronzo. Statue erano semplici nei dettagli e il significato di cui è chiara ed esplicita.

Ha iniziato intaglio nelle statue dei re dell'antico Egitto, un secondo tipo, seguita da statue di individui

E 'stato per le statue dei re sono re sul corpo di Dio dopo la morte in posizione seduta sul trono con la barba, la barba degli dei indossando il grembiule intorno al centro e sulla testa Reale cappuccio, chiamato mangusta, un mese copre la testa con le coperte ancora diverse tra loro per forme e colori del Nord Taj e Red South bianco e doppio componente di loro insieme con vari altri rivestimenti e ha voluto adornare il frontale Kabra serpente (cobra) e Phoenix (femmina aquila) Ramzy guarnigioni Alalehtan del sud e nord. Si credeva il re dell'antico Egitto quando salì al trono in conformità con quello che era come un sacerdote figlio del dio ufficiale dello stato (Ra), il sole e così si chiama il titolo di re (Sa-Ra) alcun figliuol d'del sole lungo con molti titoli come (Sa Ptah) alcun figliuol d'Dio (Ptah ) Dio (ostaggio morto) Memphis, re del Nord e del Sud (Nsopety) e titolo vegetante appartiene agli Dei d'Egitto Alhamaitin Nord e Sud e ogni titolo Houri (Horus).

Il re deve essere rappresentato in giovane età non più di circa 25-30 un anno al massimo, non importa che età il re e questo è notato chiaramente in epoca faraonica pieno di 3200 aC. E anche nel 332 aC. M deve essere una statua del re all'età di un piccolo uomo con un bullo muscolare, forte struttura, texture consistente, con intuito e Hmokh testa, spalle Vd, seduto in perfetto assoluto con condizioni diverse, entrambe le mani sulle spalle o sul petto seduti o in piedi.

Tuttavia lo studio età re egiziani in tutti i tempi faraonici (vecchio Stato - lo stato e mezzo - uno stato moderno) e l'era di ritardo, troviamo che le età a partire dai 7 anni a 109 anni, come Tutankhamon nove anni, e morì nel IX secolo e vi è Ramses II 23-93 in generale, il re Pepi II, dal 19 al 109 nel Queens e sono stati tra gli anni venti e ottanta.

Ma devono rappresentare tutti loro in questa forma in modo che i non-ideale per studenti d'arte egiziana ritiene che tutte le statue sono simili a una sola persona o più persone frequenti e non c'è nessuna differenza tra questo o quello.

Vale a dire che c'è un modello o due modelli Itakerran in tutte le statue, ma questo non è vero Con il controllo delle statue caratteristiche di ogni re c'è una differenza tra le caratteristiche del re per gli ultimi deve essere che l'esempio ha voluto rappresentare i dettagli del volto del re con cura, altrimenti questa non è la statua del Re e diventare un problema è stato perde la sua vita, perché non è ragionevole accettare una statua del re non ha i dettagli del viso.

Ma ciò che il significato della rappresentazione dei re di questo ideale del corpo, soprattutto i giovani e il bullo

La risposta è che gli antichi egizi, quando fissare la dottrina della risurrezione e della vita ancora una volta, era l'essenza di questa dottrina che l'uomo, quando secondo Yahya dovrebbe essere in questa struttura panorama sonoro uomo forte e muscoloso della vita Yahya felice e godere della sua seconda vita al massimo e questa immagine sarà eterna, cioè non crescerà quest'anno, come era nella vita di prima, se è morto, come Ramses II, per esempio, all'età di 91 o 93 anni, vecchio, non è a conoscenza di qualcosa in questo mondo, malato, malato, malato, ed è incapace di camminare o di sedersi , e non può mangiare o bere come è stato nella sua giovinezza, come avrebbe fatto godere la vita di nuovo? Sarà un tormento per lui, e non desiderano vivere una seconda vita in questo modo e in quel modo.

 Vaatkaddoa affinché l'uomo tornerà un giovane per godere la sua vita un secondo.

Ma da dove questa credenza? E come la dottrina si è ben consolidata oltre 3.000 anni è l'età della civiltà egizia, un radici e fonti. Ci fermiamo qui:

Per quanto riguarda le statue di individui, che ha prevalso tutti i tempi faraonici in diverse situazioni e diversi gruppi di loro autore reale - il comandante dell'esercito - un prete - un alto funzionario ... ecc. , Ha gestito il lavoro delle statue per fare una statua di se stesso è rappresentato in quello che stava facendo nel mondo. Qual è il significato e il significato

 Troviamo queste statue simili l'identità o lo scrittore carta d'identità nel corso della sua vita era uno status sociale è convenientemente vicino alla sua proprietà e nella comunità è appassionato di questa situazione e questa posizione è stata fatta una statua di lui adorna la sua casa durante la sua vita a vantare tra i suoi familiari ei suoi compagni, quando la morte deve essere posta questa statua nel sepolcro a informarsi reciprocamente della vita del secondo che era uno scrittore reale durante la sua vita a riverire e godere lo stesso prestigio e lo status nell'altro mondo, e ha trovato queste tombe statue, così come gli individui, i giudici, capi militari, per considerarle in grado, come carta e le informazioni di identità di un altro mondo lo status di chi comunità Vinallowa stesso la loro stato

Le statue degli dei che rappresentano tutti gli dei, sia gli dei grandi o funzionario, o locali, che, pari a oltre 170 centosettantadue-dio e la dea, egli è l'incarnazione del potere dello spirito degli dei Vtmthal il dio Amun, il medico dio, per esempio, è l'immagine fisica di questo Dio e dedicato queste statue di culto, sia in templi o case.

Così vediamo che gli antichi egizi, quando voleva servire un'idea specifica, sia di fede o credenza o lavoro sociale per farli servire a forma di questa idea è espressa con chiarezza e in modo chiaro e senza ambiguità.

      

ليست هناك تعليقات:

إرسال تعليق