الخميس، 17 نوفمبر، 2011

Architettura islamica in Egitto

Quando gli arabi conquistarono l'Egitto e altri paesi non hanno alcuna esperienza nel campo dell'architettura, dove l'ambiente imposto del deserto a vivere nel deserto e città della penisola arabica isolata dal resto di antiche civiltà, sia in Iraq o in Egitto o in Yemen, nessun parallelo negli edifici Penisola arabica enormi templi o palazzi o case che ha visto la grandezza edifici in Egitto faraonico, come i templi di Karnak e Abu Simbel, Luxor e Medinet Habu e le piramidi indicano la misura in cui gli antichi Egizi nel campo dell'architettura, che ha continuato durante i periodi greco e romano sono stati l'istituzione dei templi di Philae e Edfu e Dendera per l'istituzione della città di Alessandria Bembaanha grande lusso, così come forti militari, come la fortezza invincibile di Babilonia nel vecchio Cairo

 Così, quando i musulmani conquistarono l'Egitto e gli arabi a entrare nell'era islamica, i musulmani iniziarono ad utilizzare i cristiani fratelli per aiutarli a costruire le loro moschee, case e palazzi, mercati e dei bagni e altri edifici.

Era normale che mostra l'influenza della civiltà, l'antica egiziana, greca, rumena in architettura islamica prima in Egitto, perché gli albanesi è lo stesso che l'egiziana, che hanno costruito questi edifici nell'antico Egitto, greco, rumeno, riflette questa chiara l'architettura delle moschee in Egitto, in termini di disegno complessivo della moschea, così come gli elementi costitutivi della moschea, così come decorazione, e troviamo questa chiara in presenza del l'ingresso principale conduce ad un cortile aperto e la sala delle colonne e quindi l'interno del luogo di preghiera, del mihrab e troviamo gli stessi componenti che ricordano i templi, chiese e diversi lavori e titoli

 Così come la presenza di obelischi e torri nei templi, nelle chiese, e troviamo rappresentati nella Palmazn moschea. Troviamo anche che la progettazione delle finestre e dotate di vetrate nelle chiese è stato applicato nelle vetrine delle moschee così come la decorazione dei templi, testi religiosi, come nelle chiese, che sono decorate con grandi testi copti cristiani e anche la decorazione delle moschee, i testi del Corano per decorare le moschee e gli aspetti privati ​​del mihrab

  I musulmani in islamica Egitto alla conquista araba che vivono in tende nel Fustat Con l'aumento del loro numero dopo l'arrivo delle loro famiglie in Egitto ha iniziato la costruzione di case, palazzi ed edifici amministrativi come i soldi casa e il palazzo di giustizia e altri edifici stessi stili architettonici del cristianesimo in Egitto con l'aiuto di alcuni degli elementi architettonici della civiltà Pharaonic soprattutto nelle finestre e la ventilazione e l'uso di illuminazione naturale e la decorazione degli edifici

 Con il passare del tempo, i musulmani cominciarono a disegnare l'architettura di loro con l'aggiunta di elementi dei singoli musulmani non nota alla civiltà egiziana, faraonica, durante la greco-romana inserire un geometrici e vegetali in architettura islamica, sia negli edifici di pietra o di elementi di legno e troviamo questo è evidente in ciò influenzato dalle moschee islamiche in Egitto come le pareti interne ed esterne si sono decorate individualmente con ogni nuova era di epoca medievale islamica in Egitto, se governatori o Ataiwlaunayn o fatimide e mamelucca e ottomana dell'epoca, troviamo che ogni età ha le proprie caratteristiche, soprattutto nel minareti e le cupole. Così come i palazzi e le case, in modo che gli archeologi attraverso lo studio degli elementi architettonici versi può essere determinata l'età di qualsiasi edificio o di una moschea o di una porta o elemento architettonico delle caratteristiche di ogni epoca

ليست هناك تعليقات:

إرسال تعليق